Prenotazioni Comune di Due Carrare

Ecco i semplici passi per richiedere il passaporto presso gli uffici del Comune di Abano Terme:

  1. Scarica e compila i moduli, facendo attenzione a selezionare: modulo per i maggiorenni e modulo per i minorenni
  2. Stampa i moduli
  3. Prenota l'appuntamento online tramite l'agenda in coda alla pagina. ATTENZIONE VA PRESO UN APPUNTAMENTO PER CIASCUN RICHIEDENTE MINORENNI COMPRESI
  4. Presentati presso i Servizi Demografici del comune di Abano Terme, Piazza Caduti n.1, il giorno dell'appuntamento con la documentazione e i moduli stampati (consulta le FAQ per i dettagli).
  5. Ricorda va consegnato anche, per ciascun richiedente:
  • fotocopia del documento d'identità;
  • attestazione del versamento di € 42,50 da pagare esclusivamente con bollettino postale sul conto corrente n. 67422808, intesto a : “Ministero dell’Economia e delle Finanze – Dipartimento del Tesoro”; avente come causale: “importo per il rilascio del passaporto”; 
  • contributo amministrativo di € 73,50 in contrassegno telematico acquistabile in tabaccheria
  • due fototessere rispondenti ai requisiti ICAO, non più vecchie di 6 mesi
  • assenso – solo ove il richiedente abbia figli minori – dell’altro genitore (scarica qui il modulo), corredato da fotocopia del documento del sottoscrittore
  • SOLO PER I MINORI presentare anche: la fotocopia dei documenti dei genitori o di coloro che esercitano la tutela o la potestà genitoriale e – qualora i genitori non siano entrambi presenti, l’assenso dell’altro genitore (scarica qui il modulo);

Dopo 2 settimane il passaporto sarà pronto e sarà possibile ritirarlo presso l’ufficio URP del Comune di Abano Terme, aperto coi seguenti orari:

Lunedi’ e giovedi’ 9.00-13.00 e 14.30-17.30
Martedi’ mercoledi’ e venerdi’ 9.00-13.00

 

VI INVITIAMO A LEGGERE LE FAQ IN CALCE
Per informazioni normative fare riferimento al sito della Polizia di Stato, al seguente link https://www.poliziadistato.it/articolo/1087
Per informazioni sul servizio di rilascio scrivi a passaporti@abanoterme.net

 

FAQ - Domande e Risposte 
SERVIZIO DI PRENOTAZIONE ONLINE

D: In quali casi devo prendere appuntamento?
R: L’appuntamento deve essere prenotato solo in caso di richiesta o di rinnovo passaporto. Per il ritiro del passaportonon non è necessario prenotare. E’ sufficiente presentarsi allo sportello veloce presso i Servizi Demografici del Comune di Abano Terme nei giorni ed orari di apertura.

D: Come funziona la prenotazione con il software MyCity
R: Il sistema di prenotazione MyCity è semplice ed intuitivo: cliccando sulla Data e sull'Orario di interesse e inserendo Nome, Cognome, Mail e Telefono ed eventualmente i moduli compilati si Conferma con il pulsante “Prenota". Ti arriverà una mail di conferma all'indirizzo inserito.
Ricorda: è obbligatorio risiedere in uno dei 10 comuni elencati nella pagina precedente per usufruire del servizio.
Al termine clicca “Programma l’evento”. Riceverai un riepilogo del tuo appuntamento ed una mail di conferma al tuo indirizzo. E’ anche possibile inserirlo nel tuo calendario cliccando su “Aggiungi al mio calendario”.  L’appuntamento si può anche cancellare o rimandare. 

D: Come vengono trattati i miei dati personali?
R: Il titolare al trattamento è il Comune di Abano Terme; per ulteriori dettagli consulta l'informativa completa. Il responsabile esterno al trattamento dati (art. 28 GDPR) è la ditta Grafiche Gaspari s.r.l. 

D: Se devo prendere appuntamento per più componenti dello stesso nucleo familiare, come devo fare?
R: Bisogna prenotare un appuntamento per ogni passaporto richiesto per cui in caso di nucleo famigliare composto da 4 persone bisogna prenotare 4 appuntamenti.

D: Posso modificare/cancellare l’appuntamento?
R: Certo. E’ sufficiente selezionare le 2 opzioni riportate in fondo alla mail di conferma.

D: Quali documenti dovrò presentare al momento dell’appuntamento?
R: Dovrai esibire: 

  • la stampa della mail di conferma della prenotazione;
  • il modulo richiesta rilascio passaporti maggiorenni compilato al computer;
  • il modulo richiesta rilascio passaporti minorenni compilato al computer (qualora sussista il caso);
  • 2 fotografie recenti, identiche, frontali, a volto scoperto e a sfondo bianco;
  • documento di identificazione in corso di validità (da consegnare anche in fotocopia) o foto legalizzata
  • gli eventuali moduli necessari per i minorenni o per i genitori di minorenni (si veda infra)

 

D: Quanto mi costa ottenere il passaporto?
R: Per ottenere il passaporto è necessario versare  € 42,50 su c.c. postale del Ministero dell'Economia e Finanze più un contributo amministrativo di € 73,50 ( in contrassegno telematico acquistabile in tabaccheria). Leggi attentamente il modulo editabile per le istruzioni relative.

 
PROCEDURA DI RILASCIO DEI PASSAPORTI

D: Sono iscritto all’AIRE. Posso fare il passaporto qui?
R: No. Per gli iscritti all’Aire deve rivolgersi al Consolato o Ambasciata competente per territorio di residenza.
Solo in caso di passaporto scaduto o di urgenza potrà farsi richiesta alla Questura di Padova utilizzando i canali per i fare i passaporti urgenti.

D: Devo richiedere il passaporto per un minore di 12 anni. Cosa devo fare?
R: L'iscrizione del minore sul passaporto del genitore non è più valida dal 27.06.2012. Infatti da questa data il minore può viaggiare in Europa e all'estero solo con un documento di viaggio individuale. Al contempo i passaporti dei genitori con iscrizioni di figli minori rimangono validi per il solo titolare fino alla naturale scadenza. 
Tutti i minori di cittadinanza italiana per espatriare devono essere in possesso di un documento personale valido per l'espatrio quindi del passaporto, o per i Paesi UE, anche della carta di identità valida per l'espatrio.

Per poter garantire una maggiore individualità e sicurezza ai minori italiani la normativa (estesa anche alle carte d'identità rilasciate dai Comuni) prevede che i passaporti per minori abbiano due diverse tipologie di validità, al fine di garantire l'aggiornamento della fotografia e la identificazione del minore ai controlli di frontiera.

• Minore da 0 a 3 anni: validità triennale
• Minore dai 3 ai 18 anni: validità quinquennale
Qui di seguito la documentazione necessaria
•    Il modulo stampato della richiesta passaporto (link). Per il passaporto di un minore la domanda di rilascio sarà firmata dai genitori
•    un documento di riconoscimento valido del minore ( suggeriamo di portare con sé, oltre all'originale, anche un fotocopia del documento). In alternativa il genitore del minore può autocertificare che è il minore è suo figlio (ai sensi del DPR 445 del 2000 legge Bassanini)
•    2 foto formato tessera identiche e recenti (chi indossa occhiali da vista può tenerli purché le lenti siano non colorate e la montatura non alteri la fisionomia del volto - inoltre lo sfondo della foto deve essere bianco) 
•    1 contributo amministrativo da€ 73,50 (sotto forma di valore bollato - ex marca da bollo - da richiedere sempre in una rivendita di valori bollati o tabaccaio) da acquistare prima di presentarsi con la documentazione nell'Ufficio che rilascia i passaporti.
•    La ricevuta di pagamento con c/c di€ 42,50 per il passaporto ordinario. Il versamento a nome del minore va effettuato esclusivamente presso gli uffici postali di Posteitaliane mediante bollettino di conto corrente n. 67422808 intestato a: Ministero dell'Economia e delle Finanze - Dipartimento del tesoro.. La causale è: "importo per il rilascio del passaporto elettronico". Vi consigliamo di utilizzare i bollettini pre-compilati distribuiti dagli uffici postali di Posteitaliane.

N.B. Per la legalizzazione delle foto il richiedente deve essere presente (anche se minore), altrimenti l'Ufficiale non può procedere poiché deve verificare al momento che la foto ritragga la persona che lo richiede. In alternativa si puo’ far legalizzare la foto presso il proprio ufficio Anagrafe nei giorni precedenti.
Per richiedere il passaporto per il figlio minore è necessario l'assenso di entrambi i genitori (coniugati,conviventi, separati, divorziati o genitori naturali.) e che il minore sia cittadino italiano.
Questi devono firmare l'assenso davanti al Pubblico Ufficiale (che autentica la firma) presso l'ufficio in cui si presenta la documentazione. In mancanza dell'assenso si deve essere in possesso del nulla osta del Giudice tutelare.
Se uno dei due genitori è impossibilitato a presentarsi per la dichiarazione, il richiedente può allegare una fotocopia del documento del genitore assente firmato in originale (il documento deve essere firmato per il confronto delle firme) con una dichiarazione scritta di assenso all'espatrio firmata in originale (ai sensi del DPR 445 del 2000 legge Bassanini). Questa procedura è estesa ai cittadini comunitari. Il genitore extracomunitario che si trova in Italia ma in una città diversa da quella dove sarà rilasciato il passaporto del minore potrà recarsi nel commissariato a lui più vicino per rilasciare l'assenso davanti ad un pubblico ufficiale.

D: Ho bisogno di avere urgentemente il rilascio del passaporto. Cosa devo fare?
R: In questo caso il passaporto deve essere richiesto direttamente alla Questura di Padova attraverso una “richiesta urgente di rilascio passaporti” come esplicitato nella pagina iniziale.  


Prenota